Home » Settori » Industry 4.0 » Le soluzioni Cloud sono il futuro per le PMI
Audio Articoli Cloud Industry 4.0

Le soluzioni Cloud sono il futuro per le PMI

Integrazione, collaborazione e facilità di accesso rendono le soluzioni Cloud ideali per le PMI che vogliono mantenersi competitive in questi tempi di pandemia, ma anche nel futuro.

Con l’imporsi del Lavoro Agile affidarsi al Cloud è oggi un’esigenza sempre più impellente per le aziende. Se prima dell’arrivo della pandemia da Coronavirus già alcune aziende stavano sperimentando lo smart working, ora questa modalità di lavoro sta diventando sempre più centrale in ogni organizzazione operativa. Ne consegue che optare per le soluzioni Cloud sia la strada migliore per garantire la corretta gestione dei processi aziendali e per far fronte alle difficoltà di questo periodo storico. 

Software Cloud per la contabilità, per la gestione del personale e per la fatturazione si stanno rivelando dei preziosi alleati per le PMI in questi tempi di emergenza sanitaria. La sensazione però è che si stia assistendo ad una rivoluzione assolutamente non temporanea, ma destinata a restare nel tempo. Più Smart Working e meno lavoro in presenza, con la garanzia di poter appoggiarsi a soluzioni Cloud sempre più efficienti e flessibili. 

Un solo software, più aree integrate

Le proposte per le PMI che giungono dal mercato dei software Cloud sono sempre più invitanti. Qualche anno fa, nella fase embrionale del Cloud, abbiamo assistito all’introduzione di piattaforme solitamente dedite a “cloudizzare” un solo processo aziendale. Sulla “nuvola” quindi finivano programmi specificatamente pensati per la contabilità, come per la fatturazione oppure per altre operazioni peculiari. Oggi la rivoluzione Cloud ha raggiunto un ulteriore step e i programmi moderni permettono di integrare vantaggiosamente più operazioni in unico sistema: contabilità, fatturazione, gestione commerciale e così via. 

La collaborazione al centro dell’idea di Cloud

Ma un altro aspetto che rende le soluzioni Cloud determinanti per le PMI è legato al concetto di collaborazione. Benché lo Smart Working, per definizione, conduca le persone a lavorare senza presenza in ufficio, quindi senza possibilità di contiguità fisica, le soluzioni Cloud massimizzano ogni intenzione partecipativa. Il centro della collaborazione sono i software stessi, come si trattasse di un ufficio condiviso nell’etere. Qui i vari dipendenti, comodamente sistemati nelle proprie dimore, possono condividere dati, documenti, informazioni, piani operativi. L’accesso è garantito da qualsiasi posizione e utilizzando ogni tipo di device, dal Pc al tablet, passando per lo smartphone.

Non solo, l’aspetto collaborativo tocca anche le figure professionali strettamente connesse alle aziende che si affidano alla soluzione Cloud. Si pensi a titolo di esempio ai commercialisti. Dalla propria postazione possono accedere alla piattaforma, analizzare e lavorare la documentazione di cui necessitano. 

I vantaggi del Cloud e del lavoro da remoto per le PMI

È innegabile che i vantaggi per le PMI nella gestione del business da remoto, tramite soluzioni Cloud, siano numerosi. La possibilità di garantire un accesso multiutente da qualsiasi postazione dotata di connessione consente di mantenere un controllo continuo sull’intera operatività aziendale, oltre che agevolare la collaborazione operativa. Contestualmente l’opportunità di integrare diverse funzioni e aree aziendali in unico software rende più efficiente l’intera gestione del lavoro, nonché semplifica il supporto di studi professionali come consulenti e commercialisti. Da non sottovalutare infine la possibilità di mantenere intatte la produttività e la competitività in questi tempi emergenziali.

La rivoluzione Cloud, iniziata come sfida e diventata necessaria in questi tempi di pandemia, è destinata ora a trasformarsi un caposaldo per le aziende del futuro, sempre più incantate dal business da remoto. 


Supported by

Open Source Today supported by Techdata
Scarica la Risorsa