Home » Settori » Industry 4.0 » Ibm e myInvenio: process mining al servizio dell’IA
Cloud Industry 4.0

Ibm e myInvenio: process mining al servizio dell’IA

Continua a prendere forma la strategia di Ibm per potenziare le sue competenze nei settori dell’Intelligenza Artificiale e del cloud ibrido. L’accordo preliminare per l’acquisizione di myInvenio S.r.l., società emiliana specializzata in process mining, ne è l’ennesima dimostrazione. Non sono ancora stati resi noti i termini economici dell’accordo, ma la sensazione è che Ibm potrà d’ora in poi avere a disposizione un software data-driven che permetterà alle aziende di comprendere quali sono le proprie aree più adatte all’automatizzazione con Intelligenza Artificiale.

Process mining: la necessità di snellire i processi

Il process mining è una soluzione informatica tramite la quale diventa possibile scomporre e analizzare tutti i processi aziendali nel dettaglio. Mappandoli in questo modo diventa estremamente più agevole identificare i punti di forza e di debolezza di ogni singola area e comprendere dove è opportuno intervenire con soluzioni di Intelligenza Artificiale. L’acquisizione di myInvenio S.r.l da parte di Ibm va senz’altro in questa direzione: il colosso informatico potrà così valutare le aree più congestionate nelle aziende e proporre loro soluzioni in grado di snellire i processi interni grazie alle tecnologie basate sull’automazione AI.

MyInvenio e Ibm: il perché della partnership

La forza principale della realtà italiana myInvenio S.r.l è quella di ricreare simulazioni organizzative di un’azienda, generando una sorta di gemello digitale organizzativo utile per evidenziare colli di bottiglia, congestioni operative e rallentamenti. Grazie a questo potentissimo supporto di process mining Ibm può analizzare in modo dettagliato le aree aziendali che necessitano di implementazioni di Intelligenza Artificiale, che sia il reparto vendite, produttivo o contabile. Una partnership in grado di offrire una soluzione completa per l’ottimizzazione dei processi interni.

Soluzioni integrate nel cloud

Un ulteriore elemento da considerare sarà poi l’integrazione di myInvenio nel cloud Ibm Cloud Pak for Automation Business, un software cloud ibrido pensato appositamente per l’automazione aziendale. In questo modo le aziende avranno a disposizione un pacchetto completo per rilevare i processi che necessitano di intervento e per implementare le soluzioni di AI più indicate per l’ottimizzazione dei processi.

Process mining: come funzionerà la collaborazione tra Ibm e myInvenio

Ipotizzando un utilizzo congiunto delle potenzialità dei due attori in campo è chiaro che la prima fase sia interamente affidata alle competenze di myInvenio. Grazie alle sue funzionalità e alla sua formazione in merito di process mining myInvenio opererà per rilevare tutte le inefficienze e le problematiche che possono essere risolvibili grazie all’implementazione di soluzioni di Intelligenza Artificiale. Questo avverrà grazie a simulazioni organizzative basate sull’analisi dei dati storici e di eventuali scostamenti rispetto ai processi standard.
La seconda fase vedrà invece l’intervento delle competenze di Ibm in materia di Intelligenza Artificiale. Grazie alle valutazioni di myInvenio si provvederà all’applicazione di Ro(Bot) Process Automation e automazioni decisionali e operative fondate sull’AI. Il tutto con un triplo obiettivo: massimizzare il business, migliorare il flusso decisionale e ridurre i costi.


Supported by

Open Source Today supported by Techdata
Scarica la Risorsa